Butler

L’IoT è destinato a cambiarci la vita.

IoT, acronimo dell’inglese “Internet of Things”, è il termine che identifica le tecnologie che consentono di trasformare un qualunque oggetto – un’automobile, una tv, un orologio – in un dispositivo collegato a Internet e di conseguenza munito di tutte le funzioni e le caratteristiche dei device creati per essere utilizzati sul web.

Mediante chip, sensori e un collegamento alla rete, gli oggetti riescono a interagire tra loro e con il mondo circostante. In questo modo la realtà fisica può essere digitalizzata, monitorata e persino virtualizzata.
Secondo le stime, entro il 2025 i device IoT saranno oltre 55 miliardi. Veicoli, smart tv, dispositivi per il fitness, droni. Qual è l’obiettivo di questi “oggetti connessi”? Semplificarci la vita, rendendo automatici particolari processi o fornendoci informazioni di cui prima non disponevamo.
Nelle smart city del futuro, le potenzialità dell’IoT saranno sempre più significative, con benefici per tutti, anche a livello di risparmio energetico e di qualità della vita. Secondo le previsioni, infatti, entro il 2030 più di 5 miliardi di persone vivranno in città: da qui la necessità di gestire in modo intelligente il tessuto urbano, attraverso le tecnologie dell’Internet of Things.
In questo scenario tecnologico e innovativo, entra in gioco Butler. Si tratta di una piattaforma multiuso che tramite BOT e IoT può semplificarci la vita di tutti i giorni.

La piattaforma Butler applicata allo scenario dello Smart Parking

1
Gestione multi-lotto
Gestione delle aree di parcheggio geograficamente distanti. E’ possibile accedere alle singole aree di sosta di uno specifico lotto e prenotarle.
2
Sincronizzazione via push-notification
Sincronizzazione delle informazioni mostrate dall’App realizzata attraverso un sistema di push-notification (cross-platform).
3
Rilevazione e identificazione
Rilevazione e identificazione dell’autoveicolo che occupa l’area di sosta.
4
Prenotazione delle aree di sosta preferite
Scelta da parte dell’utente di riservare una specifica area di sosta all’interno di ogni singolo lotto di parcheggio tramite scansione del QR code; nel caso in cui l’area di sosta preferita risulti occupata il sistema assegna automaticamente l’area di sosta libera più vicina.
5
Visualizzazione notifiche globali e personalizzate
Visualizzazione delle notifiche globali inserite dall’amministrazione, le notifiche possono avere una scadenza oppure rimanere attive per un tempo indeterminato.

Altri ambiti di applicazione

  • Smart Office
  • Smart Gym
  • Smart Cinema

Butler è un’architettura in grado di integrare queste tecnologie in un ambiente sicuro, con una gestione efficiente delle risorse, garantendo l’uniformità delle performance in qualsiasi momento e luogo e controllando in modo intelligente le informazioni provenienti da diverse fonti di dati.

Post Correlati

error: I contenuti sono protetti